29
Ott

Mostra “Grado nella storia, tra arte, architettura e urbanistica”

Grado@Casa della Musica

Da Martedì 23 Ottobre 2018 a Domenica 4 Novembre 2018

 

Come si è formato il centro storico dell’isola di Grado? E come è stato raccontato, in epoca moderna, da pittori, cartografi, disegnatori, incisori e fotografi? Le risposte sono offerte dall’accurata mostra documentaria “Il centro storico di Grado tra arte, architettura ed evoluzione urbanistica”, allestita dall’associazione Cervignano Nostra alla Casa della Musica di piazza Biagio Marin, sull’isola appunto.

Visitabile fino al 4 novembre, ogni giorno dalle 17 alle 20 (con ingresso libero), l’esposizione gode del patrocinio del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Trieste, a dimostrazione dello spessore della proposta. Attraverso plastici, pannelli documentari, cartoline, incisioni e pubblicazioni d’epoca la rassegna – curata da Massimo De Grassi – ripercorre la storia di Grado, dalla nascita del castrum fino all’evoluzione vissuta nel corso del Novecento, in coincidenza con lo sviluppo del turismo balneare e curativo.

Da scalo portuale fortificato, quale era in epoca romana, quel “dosso di rena, un lido stretto e falcato sul vertice di un delta” è diventato sede del Patriarcato, per poi sprofondare in un lungo oblio, trasformandosi in modesto rifugio di poveri pescatori, e infine risorgere a nuova vita prima grazie alla scoperta delle proprietà curative della sabbia dell’isola, in seguito come moderna stazione balneare: vocazione, quest’ultima, che ha accompagnato e determinato lo sviluppo di Grado, ora non più confinata nello stretto perimetro del castrum fortificato. Una costruzione progressiva, tramite graduali bonifiche, ha strappato sempre più terreno alla laguna, fino a conferire all’isola le dimensioni attuali. A fine Ottocento la città «presentava – scrive Giuseppe Caprin nella sua celebre opera “Le lagune di Grado” – un interessante quadretto delle costumanze italiane, conforme agli ordinamenti del medioevo veneziano. Era divisa in sestieri, tre dei quali si nominavano delle Porte grande, delle Porte piccole e della Porta Nuova» e «spiegava a primo aspetto il carattere degli abitanti e il loro bisogno, quasi inerente, di trovarsi sempre insieme, fuori dalla camera da letto o dalla cucina, in una vivace e perpetua comunione stradaiola». Lo stesso carattere e le medesime necessità sembrano trasparire dalle prime cartoline illustrate, dove l’attenzione di fotografi, artisti ed editori si sofferma sui luoghi più caratteristici della città vecchia. Questa Grado è stata efficacemente descritta da disegnatori e pittori quali Antonio Pontini e Guido Grimani, mentre sulla vocazione turistica si è focalizzata la mano di artisti come Josef Maria Auchentaller, Edoardo Del Neri e Guido Andloviz, che tuttavia non hanno mancato di leggere, a modo loro, i tratti inconfondibili del centro storico. Fotografi come Domenico Marocco hanno invece lasciato un patrimonio inestimabile di immagini che documentano la progressiva trasformazione dell’abitato e del suo nucleo fondativo. Alla demolizione di ciò che restava delle mura antiche, avvenuta negli ultimi decenni dell’Ottocento, seguirono, nel secolo scorso, importanti lavori nel nucleo urbano, a cominciare da quelli progettati e diretti (intorno al 1930 e poi fra 1946 e ’47) da Virgilio e Ugo De Grassi: si iniziò con il restauro delle basiliche paleocristiane per proseguire, poi, con la sistemazione delle strutture igieniche del borgo e con ampi interventi di riassetto urbanistico. Processi, questi, documentati da una lunga serie di disegni, di altissima qualità.

24
Ott

Una passeggiata in spiaggia incantati… dalle FRECCE TRICOLORI

Grado@ Spiaggia di Grado

Da Lunedì 22 Ottobre 2018 a Mercoledì 31 Ottobre 2018

http://www.aeronautica.difesa.it

 

Programmato a Grado l’addestramento delle Frecce Tricolori: il 22-23-24-25-26-29-30-31 OTTOBRE la Pattuglia Acrobatica Nazionale, il celeberrimo 313° Gruppo Addestramento Acrobatico – Sezione Operazioni – PAN testerà il programma, una vera e propria fase di addestramento per comandante e piloti, in vista del programma esibizioni del 2019. Il tutto dalle ore 9.30 alle 10.30 (termine esercitazioni).

Una splendida occasione per i numerosi amanti delle frecce nazionali

8
Ott

Archeobus

Grado; Aquileia@Partenza da Grado Arrivo ad Aquileia

Da Mercoledì 2 Maggio 2018 a Mercoledì 31 Ottobre 2018

Da mercoledì 2 maggio fino a fine ottobre, ogni mercoledì mattina, eccetto i giorni festivi vieni a scoprire il fascino di Aquileia a bordo dell’Archeobus!!!!
Potrai salire in diverse zone di Grado e viaggiare fino alla vicina Aquileia dove una guida gratuita ti porterà alla scoperta del porto fluviale, della basilica, con i suoi ineguagliabili mosaici, e del foro romano; assaggerai le delizie della rinomata pasticceria Mosaico, visiterai la taberna romana e degusterai i vini autoctoni della cantina Ca Tullio. Rientro previsto 14.30.

Programma: 
09.30 – partenza da campeggio Tenuta Primero
09.35 – fermata campeggio Villaggio Europa/Punta Spin
09.40 – fermata Grado Pineta (via Orsa Maggiore angolo via Capricorno)
09.45 – fermata Città; Giardino (di fronte all’hotel Argentina)
09.50 – fermata Riva Slataper (di fronte all’ hotel Savoy)
09.55 – fermata Piazza Carpaccio
Costo: 10,00 € da pagare in loco

Le prenotazioni devono essere effettuate entro le ore 12 del giorno precedente l’iniziativa, negli alberghi/campeggi/agenzie immobiliari presso i quali soggiornate o direttamente al Consorzio Grado Turismo 0431 80383, e-mail: info@gradoturismo.org;per le attività sportive le prenotazioni vanno effettuate direttamente all’associazione sportiva.

21
Set

Gusti di Frontiera

GORIZIA@Centro storico

Da Giovedì 27 Settembre 2018 a Domenica 30 Settembre 2018

L’evento enogastronomico più importante del Friuli Venezia Giulia che permette ai visitatori di gustare specialità provenienti da varie regioni italiane ma non solo, permette di fare “un viaggio del gusto” attraverso vari paesi europei e del mondo.

Ben 343 stand enogastronomici in rappresentanza di cinque continenti del mondo, suddivisi in 19 Borghi geografici.

Per la prima volta sbarcheranno l’Australia, la Nuova Zelanda, il Camerun, il Marocco e la Siria Le specialità australiane e neo zelandesi, come la carne di coccodrillo, cammello e canguro alla griglia o sotto forma di spiedini, si potranno gustare nel Borgo Novità, insieme ai piatti tradizionali della cucina del Camerun. In questa prestigiosa manifestazione non possono ovviamente mancare autorevoli e famosi chef che intervengono nel “Salotto del Gusto”, contenitore culturale di eccellenza che anima la manifestazione con conferenze, showcooking e incontri, con l’obiettivo di illustrare gli aspetti più nobili della cucina.  A dare il via alla carrellata di ospiti prestigiosi saranno nella serata inaugurale l’eccentrica chef stellata Michelin Cristina Bowerman e come special guest il blasonato pasticcere “re del cioccolato” Ernst Knam.

17
Set

Friuli DOC Vini – Vivande – Vicende – Vedute 24^ Edizione

Grado; Moimacco; Pulfero; San Pietro al Natisone@Infopoint Grado – Viale Dante Alighieri, 72

Giovedì 20 Settembre 2018

Orario: 09:00

#SaveTheDate! Il prossimo appuntamento con il Wine Bus è per giovedì 20 settembre con partenza dall’Infopoint di Grado (Viale Dante Alighieri, 72) per intraprendere un viaggio alla scoperta dello Zafferano biologico ed il vino dei colli friulani lungo la Strada del Vino e dei Sapori del Friuli Venezia Giulia.
Si partirà alle 9 da Grado per arrivare alle 10 a Bottenicco, un piccolo borgo rurale del Cividalese, presso Villa de Claricini Dornpacher (metà XVII sec.), dove non è mai tramontata la passione per creare vini di qualità come ai tempi dei Conti Claricini. E’ prevista la visita della Villa e cantina storica con degustazione guidata di 3 vini, ogni calice abbinato a una vera prelibatezza friulana.
Si prosegue il tour verso le Valli del Natisone, in un ambiente puro e incontaminato, dove la tradizione ed il rispetto per la terra è ancora un valore essenziale e dove cresce lo Zafferano Biologico “Oro del Natisone” dell’Azienda Agricola Fiore del Natisone. Qui si terrà una visita guidata al campo dello Zafferano Biologico per apprendere le varie fasi della produzione di questa spezia. A seguire, alle 13.30, il Wine Bus porterà i passeggeri in Agriturismo Monte del Re per un laboratorio dello Zafferano e show cooking a cura dello Chef Susanna Sacchetti. Il tour si concluderà con la degustazione gourmet “Risotto allo Zafferano Bio con tempura di verdure dell’orto” abbinato ad un calice di Malvasia di Conte d’Attimis-Maniago. Infine, i passeggeri avranno la possibilità di acquistare il prodotto dell’azienda. Un’opportunità unica per fare un passo nella storia dei Conti de Claricini, degustare il vino del cuore dei Colli Orientali del Friuli ed scoprire il vero profumo dello Zafferano!
Il prezzo del singolo Wine Bus è di € 40,00 comprensivo di visite e degustazioni in 2 aziende, laboratorio dello Zafferano, show cooking, assistente di viaggio, trasporto e Wine Bus KIT.
Info e prenotazioni: info@vinoesapori.it / tel. +39 0432 611401 / +39 380 4725486
5
Set

Friuli DOC Vini – Vivande – Vicende – Vedute 24^ Edizione

UDINE@centro storico

Enogastronomia; Fiera, mercato, mercatino; Strada del vino e dei sapori; 

Da Giovedì 13 Settembre 2018 a Domenica 16 Settembre 2018

Dal 13 al 16 settembre torna a Udine Friuli Doc, la grande vetrina dell’enogastronomia friulana che è giunta alla XXXIV edizione, un coinvolgente caleidoscopio di colori, sapori, suoni e profumi della manifestazione enogastronomica più conosciuta di una regione di sapori e gusti preziosi, dove al buon cibo si affianca una vera e propria esperienza multisensoriale. Saranno oltre 100 gli stand in cui i visitatori avranno la possibilità di assaggiare le prelibatezze del FVG più famose e scoprirne di nuove: un percorso culinario tra ingredienti Dop, IGT e presidi Slow Food, tra prodotti tipici come il prosciutto di San Daniele e il formaggio Montasio, e squisiti piatti come il frico o i cjarsons, solo per citarne alcuni. Senza dimenticare, ovviamente, il ventaglio enologico regionale, famoso ormai in tutto il mondo soprattutto per i suoi bianchi come il Friulano e il Sauvignon.

Anche per questa edizione torneranno gli amatissimi showcooking dei cuochi italiani più famosi

Friuli Doc è anche l’occasione ideale per conoscere Udine, che incanta i visitatori con i capolavori di Giambattista Tiepolo, le eleganti piazze fra le quali Piazza Libertà, la più bella piazza veneziana sulla terra ferma, e le sue accoglienti osterie.

28
Ago

Andy Warhol – Americanstar

Grado@Ex Cinema Cristallo, viale Dante Alighieri, 29, GRADO

Da Sabato 4 Agosto 2018 a Domenica 2 Settembre 2018

Orario: 10:00

Andy Warhol fu l’artista che trasformò l’arte mondiale da elitaria a popolare. In questa esposizione oltre 40 opere originali, a celebrare il ritratto di un uomo e della sua nuova prospettiva sul mondo.

Inaugurazione ore 11.30 il giorno 4 Agosto

Fino al 2 Settembre
Aperto tutti i giorni: 10.00 – 12.00 e 17.30 – 23.00
Ingresso: €5
entrata libera per i minori di 14 anni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui per visualizzare l'informativa estesa